COME LAVORO Controllo l’accesso a un qualsivoglia edificio

Vedo, parlo, ascolto e interagisco con i visitatori anche grazie
al mio volto virtuale 3D

Chiedo le generalità e controllo i documenti

Posso emettere un badge elettronico o un semplice pass

Autorizzo l’accesso e apro porte o tornelli

Ho molta memoria e ricordo per giorni persone e dati

Posso inoltre registrare ciò che avviene intorno a me DETTAGLI TECNICI

Il sistema/servizio è costituito da due unità.
La prima si trova presso l’utente e svolge i compiti sopra descritti; la seconda si trova nel cosiddetto RCC (Remote Control Center) ed è gestita da uno o più operatori.
Le due unità sono collegate fra di loro via internet, quindi senza limiti di distanza.
La conversazione fra visitatore ed operatore è garantita da un sistema audio full-duplex.
Il contatto visivo avviene tramite l’uso di telecamere.
L’operatore o l’operatrice parlano attraverso il volto 3D (maschile o femminile) che articola i movimenti labiali in perfetta sincronia.
È possibile l’installazione di più di un’unità nel singolo accesso.